Articolo InnoNets a Brindisi, l’11 luglio incontro del Politecnico di Bari a Palazzo Granafei

InnoNets a Brindisi, l’11 luglio incontro del Politecnico di Bari a Palazzo Granafei

Mappa non disponibile

Data / Ora
11/07/2019
10:00 - 15:00

Luogo
Palazzo Granafei Nervegna, Via Duomo, 20, Brindisi, 72100


Dopo Taranto, Foggia e Lecce, proseguono i workshop di InnoNets promossi da Regione Puglia e ARTI – Agenzia Regionale per la Tecnologia e l’Innovazione, in collaborazione con Legacoop e Politecnico di Bari. InnoNets – Innovative Networks for the Agrifood sector, è un progetto finanziato nell’ambito di Interreg V-A Grecia-Italia, che terminerà ad aprile 2020, e che mira a favorire la cooperazione territoriale fra la Regione Puglia e la Regione delle Isole Ionie (in Grecia) nel settore agroalimentare.
Ultima data in calendario è quella dell’11 luglio a Brindisi a Palazzo Granafei Nervegna sul tema delle città e isole sostenibili. L’incontro è organizzato dal Politecnico di Bari.

A aprire il workshop sarà la sessione dedicata a “Strategie alimentari per le regioni urbane della Puglia” con inizio alle ore 10.30. Introduzione ai lavori a cura di Dino Borri, assessore alla Pianificazione del territorio del Comune di Brindisi, a seguire presentazione del progetto “Innonets-Innovative Networks for the Agrifood Sector” (Carmelo M. Torre, Politecnico di Bari insieme ai rappresentanti di Regione Puglia/ARTI e di Legacoop Puglia); “Per una comunità del cibo: biodiversità e ortaggi tradizionali pugliesi” (Pietro Santamaria, Università degli Studi di Bari “Aldo Moro”); percorsi di innovazione sociale nel settore agroalimentare (Roberto Covolo, assessore alle Politiche attive del lavoro, giovanili e per i beni comuni del Comune di Brindisi); “Politiche territoriali innovative e cooperazione locale: criticità e prospettive” (Stefano De Rubertis, Università del Salento).

Dalle 13:00 alle 14:00 è prevista una pausa con rinfresco, si riprende durante la sessione pomeridiana con la presentazione del Living Lab “Strategie alimentari per le regioni urbane della Puglia” (Alessandro Bonifazi, Politecnico di Bari). Alla discussione aperta parteciperanno: Livia J. Dell’Anna, Gianfranco Ciola (Direttore del Gruppo di Azione Locale Alto Salento 2020), Antonio Capriglia (Cooperativa Bio Solequo, orti urbani dei Giardini della Grata a Ostuni), Roberto Paladini (Innovaction Soc. Coop., Compost Community –piattaforma per la gestione del rifiuto organico), Armando Balestrazzi (Masseria Il Frantoio, Ostuni), Boer Il Contadino (Tuturano), Fabio Zullo (Masseria Masciullo, Brindisi), Piero D’Amico (Consorzio dell’olio DOP “Collina di Brindisi”), Alessandro Colucci, (presidente dell’Ordine Agronomi/Forestali della Provincia di Brindisi), Maria Grazia Piepoli (Fondazione ITS Agroalimentare Puglia), Felice Suma, agronomo, certificatore Bio e Antonio Legittimo (Direttore del Gruppo di Azione Locale Terra dei Messapi)