Articolo Blue Boost, online il programma delle visite a Trieste e Zara

Blue Boost, online il programma delle visite a Trieste e Zara

Mappa non disponibile

Data / Ora
09/09/2019 - 12/09/2019
8:00 - 20:00


È stato reso noto il programma delle Cross-field visit di Blue Boost che si terranno rispettivamente il 9 e 10 settembre a Trieste e nei giorni 11 e 12 settembre 2019 a Zara (Croazia). Le visite prevedono l’incontro con società innovative e attori dell’innovazione che operano rispettivamente nei temi della protezione della costa e della nautica (a Trieste) e nei settori dell’acquacoltura, e del turismo marittimo e costiero a Zara.

Le visite inizieranno da Trieste il 9 settembre presso Aries Scarl, società interna della Camera di Commercio, per informazioni: http://www.aries.ts.camcom.it
A seguire ci si sposterà a Monfalcone per visitare il Museo della costruzione navale (MuCa) che si trova nel Villaggio di Panzano, la “città aziendale” costruita attorno al cantiere su iniziativa dei primi proprietari, la Famiglia Cosulich (http://www.mucamonfalcone.it). Altra visita in programma è quella dell’Alto Adriatico Custom srl, fondata nel 2006 come spin-off di Cantiere Alto Adriatico, un cantiere specializzato nella produzione, manutenzione e restauro di yacht in legno, fondato a Muggia (Trieste).Altre info su: https://www.aacustom.it/
Il tour proseguirà con la conoscenza del progetto ZELAG, una soluzione ecologica per il trasporto pubblico nelle acque interne e di laguna (https://isdlab.dia.units.it/index.php/zelag).
Altra visita in programma è quella a ‘Ocean Marine’ una società che fornisce “servizi tutto in uno” per yacht, barche e vela (http://www.oceanmarine.it/).
Il 10 settembre le visite si sposteranno da Trieste a Santa Croce per visitare l’OGS, Istituto Nazionale di Oceanografia e Geofisica Sperimentale (Istituto Nazionale di Oceanografia e Geofisica Applicata), Sezione Oceanografia (http://bluegrowth.inogs.it/),e successivamente all’Area Marina Protetta di Miramare (http://www.riservamarinamiramare.it/) e al BIOMA (Museo Immersivo dell’Area Protetta di Miramare).

L’11 settembre le Cross-field visit di Blue Boost si sposteranno nella città di Zara in Croazia, qui si parte con la ‘KALI TUNA‘, società fondata a Kali, nell’isola di Ugljan, pioniere del tonno rosso dell’Atlantico d’allevamento nel Mediterraneo. La società possiede sette sedi, due delle quali si trovano in Istria (Adriatico settentrionale) e cinque nella zona di Zara (Adriatico centrale). La fabbrica Fulija si trova lungo una delle dieci isole che circondano l’isola di Iž. Ulteriori informazioni: www.kali- tuna.hr/en.

Altra visita in programma quella al parco naturale TELAŠĆICA. La baia di Telašćica si trova nella parte centrale della costa orientale del mare Adriatico, nella parte sud-orientale dell’isola di Dugi Otok (http://pp-telascica.hr/?lang=en).

INOVAcija è invece nella contea di Zara ed è nota per lo sviluppo di competenze, innovazione e specializzazione. Ulteriori informazioni: http://www.inovacija-zadar.hr/en/

Il 12 settembre la delegazione visiterà invece: SOLANA NIN, dove il sale non viene prodotto dalle macchine o dall’uomo, ma è prodotto dal sole, dal mare e dal vento. Durante la permanenza sarà anche visitato anche il museo del Sale. Per maggiori informazioni: http://www.solananin.hr/en/home/ 

Cromaris è un’azienda leader nell’acquacoltura croata, specializzata nella coltivazione e lavorazione del pesce bianco con particolare attenzione alla spigola, all’orata e ai crostacei http://www.cromaris.hr/en

A chiusura della visita di Zara, i partecipanti potranno godere del tour di realtà virtuale della storia di Zara grazie all’agenzia Magic Croatia. Altre informazioni su: https://www.magic-croatia.hr/en/