Articolo Una comunità mediterranea sulle biotecnologie: il progetto B-Blue

Una comunità mediterranea sulle biotecnologie: il progetto B-Blue

pubblicato il:

Avviato il progetto strategico Interreg Mediterranean B-Blue di cui la Regione Puglia – Coordinamento delle Politiche Internazionali è partner, con l’assistenza tecnica di ARTI, a conferma dell’impegno dell’Agenzia per la crescita blu del territorio.

L’obiettivo del progetto è quello di costruire in circa due anni una comunità internazionale del Mediterraneo sulle bio-tecnologie blu, mettendo in connessione gli attori chiave del settore emergente per sprigionare il potenziale innovativo della bio-economia blu.

Il progetto è gestito da dieci enti con una vasta esperienza nel campo della blue growth, provenienti da otto nazioni (Croazia, Francia, Grecia, Italia, Montenegro, Portogallo, Slovenia e Spagna) che lavoreranno insieme e con più di 300 stakeholder per creare la comunità delle biotecnologie blu, coinvolgendo anche organizzazioni della sponda sud del Mediterraneo.

Approfondimenti e aggiornamenti sul [sito ufficiale del progetto B-Blue]

Articoli correlati