Articolo Opportunità dall’Europa #30

Opportunità dall’Europa #30

pubblicato il:

Nome del bando: myEUspace
Fonte di finanziamento: EUSPA – European Union Agency for the Space Programme
Descrizione: Il bando mira a promuovere soluzioni rivoluzionarie e innovative per l’utilizzo dei dati, nell’ambito dello EU Space Programme. La call è rivolta a startup, imprese e PMI che vogliono progettare nuove soluzioni per elaborare i dati provenienti dal sistema globale di navigazione satellitare Galileo (GNSS) e dal sistema di osservazione della Terra Copernicus.
Queste le aree tematiche: Space My Life (migliorare applicazioni, dispositivi mobili, droni o robotica e affrontare le sfide della società nel settore della salute, della sicurezza dei cittadini, dei giochi, dello sport e del turismo); Our Green Planet (soluzioni innovative che affrontino le sfide ambientali e incentivino la sostenibilità, in linea con gli obiettivi Green Deal europeo); Dive in Deep Tech (combinare i dati spaziali europeo con tecnologie deeptech).
Il budget complessivo è di un milione di euro.
I vincitori saranno inoltre invitati a partecipare all’Entrepeneurship Day che si svolgerà il 1 giugno 2023.
Link: myEUspace
Scadenza: Si suddividono in base al tipo di proposta, ovvero 30 novembre 2022 per le idee, 10 febbraio 2023 per i prototipi e 25 aprile 2023 per i prodotti.

Nome del bando: IntellloT – seconda Open Call
Fonte di finanziamento: EU Horizon 2020
Descrizione: Il bando, rivolto a Startup e PMI ha come obiettivo quello di consentire l’esecuzione di applicazioni IoT semi-autonome per sistemi abilitati all’intelligenza artificiale.
Per una più ampia applicabilità del framework IntellIoT in nuovi domini applicativi, la seconda Open Call invita PMI e startup provenienti dai seguenti settori: energia, edilizia e città intelligenti.
I sei vincitori del bando si uniranno al consorzio IntellIoT per progetti pilota della durata massima di 6 mesi, con lo scopo di integrare i componenti IntellIoT nelle loro soluzioni IoT. A tal fine, sei PMI riceveranno sovvenzioni fino a 60.000 euro. Per essere ammissibili, i richiedenti devono essere PMI secondo la definizione della Commissione Europea con sede nell’UE o in uno dei Paesi associati a Horizon 2020.
Link: Intelllot
Scadenza: 09 gennaio 2023