Articolo Distretti produttivi: online le schede di casi studio di esperienze straniere

Distretti produttivi: online le schede di casi studio di esperienze straniere

pubblicato il:

Nell’ambito dell’analisi di buone pratiche italiane e straniere in materia di aggregazioni industriali, prevista dall’accordo tra Consiglio Regionale della Puglia e ARTI e sfociata nella redazione di un report di benchmarking, sono state prodotte schede sintetiche di alcuni casi studio.

In questa pagina sono disponibili le schede relative alle seguenti iniziative:

  • ACCIÓ, della regione della Catalogna (SP)
  • SODENA, della regione della Navarra (SP)
  • BUSINESS UPPER AUSTRIA, della regione dell’Alta Austria

I casi esaminati sono stati selezionati valutando elementi quali la presenza di normativa specifica a supporto delle aggregazioni e la realizzazione di esperienze riconosciute a livello internazionale come buone pratiche operative, anche sulla base dello studio della letteratura di riferimento.

L’accordo interistituzionale tra ARTI e Consiglio Regionale è finalizzato a fornire possibili spunti di adeguamento della legge regionale in materia di distretti produttivi (la l.r. 23/2007) alla luce dell’esperienza maturata nel periodo della sua vigenza.