Articolo Luoghi comuni: gli Avvisi per le Organizzazioni Giovanili

Luoghi comuni: gli Avvisi per le Organizzazioni Giovanili

pubblicato il:

Sono stati pubblicati i primi Avvisi indirizzati alle Organizzazioni Giovanili del Terzo settore per accogliere progetti di innovazione sociale da realizzare all’interno degli spazi pubblici messi a disposizione dagli Enti regionali che hanno aderito al programma Luoghi Comuni, l’iniziativa promossa dall’assessorato regionale alle Politiche Giovanili e da ARTI per finanziare progetti di innovazione sociale in grado di rispondere ai bisogni delle comunità e del territorio, proposti da organizzazioni giovanili in spazi pubblici sottoutilizzati.


Questa pagina accoglie i link agli Avvisi pubblicati nella sezione Amministrazione Trasparente.


Ecco qui i primi spazi a disposizione, i cui Avvisi rimarranno aperti fino alle ore 12:00 del 1 luglio 2019:

  • Centro di Aggregazione Giovanile di Spongano (LE). 900 mq pronti ad accogliere attività: di educazione, istruzione e lavoro; turistiche, artistiche, di interesse sociale e culturale; di promozione della legalità, della pace e dei diritti. [vai all’Avviso]
  • Palazzo Marchesale Belmonte Pignatelli, struttura storica di Galatone (LE). 92 mq per organizzare attività culturali, educative e di istruzione, turistiche e di valorizzazione territoriale; di promozione della legalità, della pace e dei diritti. [vai all’Avviso]
  • Museo – Centro Studi del Negroamaro di Guagnano (LE). 405 mq per progetti artistici, turistici, e culturali. [vai all’Avviso]
  • Palazzo Gorgoni, 500 mq a Leverano (LE) per attività culturali e sociali, educative e di formazione extrascolastica. [vai all’Avviso]
  • Palazzo Rogadeo di Bitonto (BA). 45 mq in cui realizzare progetti culturali, di formazione, di valorizzazione del territorio e del patrimonio artistico, di cooperazione allo sviluppo. [vai all’Avviso]
  • Ospedaletto di Martina Franca (TA), edificio storico di 338 mq dedicato a progetti culturali, artistici, sociali, editoria e radiodiffusione. [vai all’Avviso]
  • Teatro Comunale di Leverano (LE). 350 mq pronti ad accogliere attività culturali, artistiche, formative, sociali e di editoria. [vai all’Avviso]
  • Museo della Radio di Tuglie (LE). 388 mq per attività: per il sociale, l’editoria, l’educazione, la radiodiffusione e il volontariato; per il turismo e la valorizzazione del territorio e del patrimonio artistico. [vai all’Avviso]

Maggiori informazioni sul sito della misura: luoghicomuni.regione.puglia.it