Pagina L’agenzia

L’agenzia

ARTI è l’agenzia della Regione Puglia nata nel 2004 per realizzare gli obiettivi della strategia di innovazione regionale, che considera la ricerca e l’innovazione centrali per la crescita economica e la coesione sociale.

Il suo obiettivo strategico è quello di promuovere il ruolo pervasivo dell’innovazione nelle diverse politiche regionali e di rafforzare i protagonisti dell’innovazione pugliese e le relazioni tra di loro, attraverso azioni che favoriscano il trasferimento tecnologico dalla ricerca all’industria e la qualificazione del capitale umano della regione.


L’Agenzia supporta l’amministrazione regionale nella realizzazione delle politiche per lo sviluppo tecnologico del tessuto produttivo, la diffusione dell’innovazione nella società e la crescita socio-economica del territorio.

Pertanto ARTI si occupa di:

promuovere la valorizzazione economica e sociale dei risultati della ricerca e la nascita di impresa innovativa

monitorare e valutare iniziative e misure regionali

sostenere il processo di internazionalizzazione del sistema della ricerca e dell’innovazione pugliese

elaborare modelli di divulgazione che stimolino i giovani ad acquisire nuove competenze e intraprendenza, e la società ad adottare approcci innovativi

Nel corso del 2016, l’assetto di ARTI subirà una sostanziale modifica, a seguito dell’adozione del nuovo modello organizzativo della macchina amministrativa regionale (Modello MAIA), che amplierà la missione dell’Agenzia a tematiche e ambiti di policy più estesi. Le modifiche comporteranno un ampliamento significativo delle competenze di ARTI che diventerà una delle agenzie regionali “strategiche”, con compiti di exploration e di supporto al Presidente della Giunta regionale nella definizione della politica industriale pugliese.